AICC Cuneo

Home » 2012 » maggio

Monthly Archives: maggio 2012

Allievo del Liceo classico di Mondovì vincitore all’Agon torinese

Pietro Dunn con la prof.sa Barberis
Negli storici ed eleganti locali del Circolo dei Lettori di Torino mercoledì 23 maggio si è svolta la premiazione dell’Ottavo Concorso Nazionale di Greco “Agon”, organizzato dal Liceo Alfieri.
Per il secondo anno consecutivo tra i vincitori c’è un allievo del Liceo Classico di Mondovì,  Pietro Dunn della classe IA, preparato, come il premiato dell’edizione precedente, dalla Prof.sa Alessandra Barberis. Negli otto anni del concorso diventano così tre gli allievi del liceo monregalese a salire sul podio dei vincitori.
L’”Agon” è una gara di traduzione dal Greco antico, con commento del testo, aperta a tutti i licei italiani, gara che dall’anno prossimo diventerà europea. La prova si è tenuta il 24 aprile nella sede del Liceo Classico Alfieri di Torino, e ha visto la partecipazione di più di 170 ragazzi da tutta Italia, tra cui Dunn e la sua compagna di classe Giulia Orsi e 4 allievi della IIA, Bertolino, Marabotto, Pione e Viglione.
Il concorso è riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione come prova di eccellenza: infatti da quest’anno i vincitori sono ammessi alle Olimpiadi delle Lingue Classiche, che si tengono a Venezia dal 25 maggio. Inutile dire che il giovane Pietro non si è sottratto al compito, e il giorno dopo la premiazione era già sul treno per la città lagunare.
Guardando l’elenco dei vincitori, colpisce il numero di grandi licei delle città maggiori, come il D’Azeglio di Torino, o il Beccaria di Milano, che si chiederà da dove venga un liceo quasi omonimo che lo ha superato: da queste scuole vengono candidati selezionati tra centinaia di allievi, mentre Dunn e la sua compagna arrivano da un’unica classe di 27 studenti.
Alla premiazione erano presenti i membri della Commissione giudicatrice, tutti docenti universitari, il preside dell’Alfieri, prof. Gallarà e gli insegnanti organizzatori, proff. Rapalino e Scapino.
Interrogati sull’esperienza, i due giovani allievi monregalesi riferiscono di aver partecipato per mettersi alla prova, senza nessuna ansia da risultato ma per il gusto del tradurre da una lingua che entrambi trovano affascinante: la traduzione è per loro una sfida ed un piacere, un modo di mettere alla prova le loro capacità espressive attraverso il particolare punto di vista di una lingua raffinata e precisa.
Il concorso ha loro permesso di dedicarsi al testo antico senza l’assillo del tempo e quello del voto, recuperando il piacere di un lavoro meditato e sereno.
Pietro Dunn è stato sorpreso prima, felicissimo poi alla notizia dell’essere tra i vincitori, notizia accolta da un boato dall’intera classe, che ha condiviso la soddisfazione del compagno; ritiene che a fare la differenza sia stato, oltre alla precisione di traduzione, la qualità del commento, in cui ha potuto riportare un parallelo fatto in classe tra Senofonte (autore del brano) ed Omero circa il tema del sapere e dell’esperienza nel mondo greco.
Il prossimo anno, si ritorna.

Studi classici e libertà: Augusto Rostagni e Leonardo Ferrero

Venerdì 25 maggio 2012 alle ore 17,30 presso il Salone d’onore del Municipio di Cuneo, il prof. Gian Franco Gianotti, professore ordinario di Filologia classica presso l’Università degli Studi di Torino, ricorderà i filologi cuneesi Augusto Rostagni e Leonardo Ferrero in una conferenza dal titolo “Studi classici e libertà: Augusto Rostagni e Leonardo Ferrero”; l’iniziativa è stata promossa dal Liceo Classico “S. Pellico” e dalla Delegazione Cuneese dell’AICC (Associazione Italiana di Cultura Classica) nell’ambito delle celebrazioni per il bicentenario del Liceo classico “S. Pellico”.

Presentazione del volume "Figure e autori dell’epica" a Savona

Il volume Figure e autori dell’epica (a cura di Stefano Casarino e Amedeo Alessandro Raschieri, Roma, Aracne, 2012) sarà presentato al pubblico di Savona mercoledì 23 maggio 2012 alle ore 17.00 presso la Sala Rossa del Comune. Saranno presenti, oltre ai curatori, alcuni degli autori: Giangiacomo Amoretti, Lia Raffaella Cresci, Sergio Giuliani, Paolo Lamberti.

La morte di Socrate (a Cuneo)

Liceo classico statale “S. Pellico” di Cuneo
Il laboratorio teatrale diretto dalla prof.ssa A. Bertolone presenta

“La morte di Socrate” 
di Riccardo Pezzano
(regia di Ignazio Fiore)

  • Giovedi 17 Maggio 2012, ore 21: SERATA “PELLICANA” presso il Teatro del Cuore Immacolato di Maria (Cuneo)
  • Venerdi 18 Maggio 2012: Mattinata per le classi V ginnasio /I e II liceo presso il Teatro del Cuore Immacolato di Maria (Cuneo)
  • Mercoledì 23 Maggio 2012, ore 20.30: Festival dello Studente presso il Teatro don Bosco (Salesiani)
  • Sabato 26 Maggio 2012, ore 18.00: Teatro civico di Caraglio

Vincitore monregalese all’Agon di greco antico

Pietro Dunn, studente del Liceo classico “G.B. Beccaria” di Mondovì, ha raggiunto il secondo posto nell’ottava edizione dell’Agon del Liceo classico “V. Alfieri” di Torino per la sezione I liceo.
Il concorso, svoltosi il 24 aprile 2012, consisteva nella traduzione di un testo prosastico in greco antico e nella composizione di un commento filologico-linguistico e contenutistico; alla manifestazione hanno partecipato studenti provenienti dai licei classici di tutta l’Italia.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: