AICC Cuneo

Home » Uncategorized » Il Liceo di Mondovì incontra.. Schiller a Genova

Il Liceo di Mondovì incontra.. Schiller a Genova

IL LICEO DI MONDOVÍ INCONTRA…SCHILLER A GENOVA

Domenica 17 aprile, presso il Teatro Alla Corte di Genova si è tenuta al pomeriggio la rappresentazione della tragedia di Friedrich Schiller “Amore e Intrigo” (“Kabale und Liebe”, nel titolo originale). Uno spettacolo davvero eccelsa, con un cast straordinario. Personalmente mi ha molto colpito l’attore che ha recitato la parte del giovane Ferdinando, in particolare nell’ultimo atto, al culmine del furioso delirio. Ottimi anche i padri dei due protagonisti, centrali nella tragedia, che hanno saputo interpretare bene i due diversi, opposti caratteri, volti ad ostacolare, l’uno per un motivo, l’altro per un altro, il matrimonio tra Ferdinando stesso e la giovane Luisa Miller. E’ da sottolineare anche la rappresentazione dello spassoso maresciallo von Kalb: costui ha saputo davvero farsi notare, soprattutto per la sua bravura nell’alleggerire la tensione con esilaranti parti di dialogo.

c9577eebb22c9eb703257fd75cbfab2a

Il dramma, scritto dal giovane Schiller nel 1784, è tutto incentrato sull’incontro e, soprattutto, sullo scontro di due classi sociali: se infatti Ferdinando appartiene alla ricca nobiltà, la sua amata Luisa è una piccola e povera borghese. Anche se l’amore tra i due è vero e puro, il padre di Fernando, il potentissimo von Walter, non è per nulla favorevole alle nozze e decide che suo figlio dovrà sposare Lady Milford, l’amante del Duca, e annuncia l’imminente matrimonio al popolo, così che il giovane Ferdinando non possa tirarsi indietro. Nonostante ciò, il ragazzo persiste nel suo intento di sposare Luisa e minaccia il padre di smascherare l’antico delitto che egli commise e che gli ha permesso di salire al potere, causando probabilmente con tale denuncia la sua condanna a morte.

Il padre, però, viene aiutato dal suo perfido segretario (Wurm, nome quanto mai rivelatore, giacché significa in tedesco “verme”), cui Luisa era stata promessa in moglie da Miller, il “musicus” padre della giovane. Wurm suggerisce un inganno (l’ “intrigo” del titolo), per far perdere la fiducia del figdi Ferdinando lio nei confronti della ragazza.

Non è il caso, qui, di raccontare come prosegue la storia, che ha tra l’altro dato vita anche ad un’importante e bellissima opera di Verdi, la Luisa Miller.

Importa, invece, rimarcare come tutte le vicende giungano ad una sorta di tragica catarsi finale: gli innocenti muoiono di morte purificatrice, mentre i colpevoli non fanno altro che accrescere le loro colpe, accusandosi a vicenda e rivelando così tutto il marcio che costituisce il potere.

A tener inchiodati gli spettatori alle poltrone col fiato sospeso e in assoluto silenzio ha contribuito, oltre all’interpretazione impeccabile degli attori di cui già si è detto, la scenografia essenziale (un unico ambiente con tanti strumenti musicali, al centro della scena il pianoforte sul quale quasi tutti gli attori suonavano di volta in volta accordi e passaggi) e una regia intelligente, che ha fatto di Wurm una sorta di malefico demiurgo, imponendogli di scandire ogni momento della vicenda declamando: “Atto Primo, Scena Prima” e poi in rigorosa successione tutte le altre scene e dando anche essenziali indicazioni didascaliche per la comprensione dello svolgimento della trama.

13783bf9c17e61d735921773eaa4d300

Uno spettacolo intenso, riuscitissimo: noi studenti del Liceo di Mondovì ringraziamo di cuore il Teatro Stabile di Genova e i Proff. Stefano Casarino e Federico Demarchi: è la loro piena disponibilità che permette di realizzare il progetto “Teatrando” che ci permette di godere di simili opportunità e di comprendere che il teatro è una delle più fantastiche forme di espressione artistica e di intrattenimento ricreativo.

Federico Viglino

II Liceo Classico – Mondovì (CN)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: